Industria 4.0

 
 

A... COME ANTOLINI AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

Durante la crisi economica dovuta al Covid-19, l’industria 4.0 e le tecnologie ad essa collegate si sono rivelate un valore aggiunto per contrastare la crisi.

 

Per la precisione, più di quattro anni fa è stato varato un piano governativo ad hoc che ha poi subito evoluzioni e revisioni fino ad arrivare al piano nazionale della TRANSIZIONE 4.0 in vigore oggi.

In base a questo piano, l'acquisto di un NUOVO bene strumentale gode dell'applicazione di nuove aliquote previste dalla Legge di Bilancio 2021 che aggiunte alla "NUOVA SABATINI" permettono di risparmiare almeno il 60% sull'acquisto di un bene strumentale per tutto il 2021.

*Per l’anno 2022 le percentuali saranno inferiori.

Quindi cos’è l’Industria 4.0 o TRANSIZIONE 4.0 ?

Con il termine Transizione 4.0 si intende una tendenza all’automazione industriale che è composta di macchine completamente interconnesse tra loro, che dialogano le une con le altre ed effettuano autodiagnostica e manutenzione preventiva.

EASTRACT infatti, rientra proprio in questa categoria e soddisfa in toto le caratteristiche necessarie per godere di questo credito d’imposta.

Qui il link per accedere alla scheda tecnica di Eastract.

 

Per maggiori informazioni relativamente agli incentivi d’impresa, alla Nuova Sabatini e all’erogazione del contributo, clicca e visita l’approfondimento del Ministero dello Sviluppo Economico.

Loading form